Viaggi di Versi

04:00 AM

night-walk-park-hd-wallpaper

Il cielo,

un arazzo livido all’orizzonte

la luna,

una falce d’argento.

 

La strada deserta, buia

ghermita dal silenzio

le macchine ferme

il mondo muto, spento.

 

Una brezza adorabile

che sa di memorie smarrite

carezza le fronde del pino.

 

I grilli cantano

e il pianeta respira

piano, piano

in una dolce quiete.

 

Mi appoggio

in silenzio sul davanzale

accolgo l’armonia

di quel effimero momento

che dura soltanto poche ore,

quel momento perfetto

che precede l’alba

e rende mansueti

i miei pensieri.

 


Marco Secchi ©

 

Annunci

3 risposte »

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...