Attualità

Ispirazioni: la mia prima comparsa letteraria

L’ispirazione poetica affascina da sempre, sin dall’antichità: per Platone la poesia è qualcosa di irrazionale, accostabile a uno stato di rapimento estatico nel quale è Dio stesso che parla attraverso l’artista; per Aristotele è imitazione della realtà, non in modo oggettivo ed insensibile, ma attraverso il filtro dei sentimenti, delle emozioni e
delle sensazioni del poeta. E ancora, secondo Kant, alla poesia deve essere assegnato il “primo posto” tra le belle arti, mentre per Heidegger la nozione di poesia, intesa come modo eminente del dire, e quindi come rivelazione originaria dell’essere, è costitutivamente e indissolubilmente connessa a quella di “pensiero”. Attraverso i loro versi i poeti che “colorano” le pagine di questo volume scelgono, di volta in volta, come rappresentare la loro visione della realtà, come farci arrivare le loro emozioni e i loro sentimenti, come trasportare su carta, attraverso parole, figure retoriche e immagini, i loro pensieri. In un viaggio ricco di ispirazioni da percorrere con la voglia di lasciarsi toccare e trasformare.
Se vostro figlio vuole fare lo scrittore o il poeta sconsigliatelo fermamente.. Se continua minacciatelo di diseredarlo. Oltre queste prove, se resiste, cominciate a ringraziare Dio di avervi dato un figlio ispirato, diverso dagli altri.
Maria Grazia Deledda

Finalmente è uscita. Edita dalla casa editrice Pagine, la collana intitolata “Ispirazioni” nata per dare spazio ai poeti emergenti, riunendo diversi autori e le proprie opere in un unico libro. Al suo interno sono presenti ben sei poesie da me scritte. Fa davvero piacere sapere il proprio nome in copertina e sapere che altri potranno leggere i tuoi versi.

Non mi ritengo un uomo da poesia, ma da prosa. I romanzi e la narrativa in genere sono la mia passione, eppure ho voluto comunque partecipare al concorso di poesia “Viaggi di Versi” per testare le mie capacità. Niente podio, ma come si dice: “L’importante è partecipare“, intanto mi accontento di essere presente all’interno della collana e sopratutto del mio piccolo progetto Iskultone che cresce giorno dopo giorno, per non parlare del mio più grande sogno, ovvero la realizzazione del mio primo romanzo, che attualmente è a metà dell’opera e che spero di concludere entro l’anno.

A questo link potrete trovare la poesia con la quale ho partecipato al concorso, dedicata a mio padre, scomparso sei anni fa.

A tutti quelli che amano l’arte poetica, consiglio vivamente l’acquisto, perché alle volte si può trovare quello che si cerca anche nei versi degli sconosciuti e dei senza titolo.

A questo link potete trovare l’ebook “Ispirazioni 30” in vendita su Amazon.

51Zyc5UKMQL


All reserved Marco Secchi ©

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...