Archeo Viaggi

Finanziamenti per l’Abbazia di Paulis

Previsto un finanziamento di 380 mila euro per la valorizzazione dell’Abbazia di Paulis, e la creazione di un relativo museo a cielo aperto.

DCIM100GOPROGOPR0693.JPG

Ecco quanto riportato sulla pagina ufficiale del Comune di Ittiri:

Il progetto è stato inserito dall’Amministrazione Comunale nell’ambito nel sistema per la valorizzazione turistica integrata e miglioramento della qualità della vita delle comunità locali del territorio delle Unioni dei Comuni Anglona e Coros nell’ambito dell’utilizzo delle risorse POR FESR 2014-2020, FSC 2014- 2020.
L’amministrazione di Ittiri, con il presente intervento, intende avviare un processo che punta alla valorizzazione del patrimonio archeologico che insiste sul proprio territorio riconoscendo a questo una valenza fondamentale in relazione alla crescita culturale della popolazione residente e una forte capacità attrattiva nei confronti della risorsa turistica.
L’intervento consiste, oltre alla pulizia generale del sito e nella messa in sicurezza dello stesso, nella sistemazione del perimetro che circoscrive l’intera area archeologica (al momento mancante in alcuni tratti o in pessime condizioni). Nella realizzazione di un punto di accoglienza per i visitatori, un sistema di illuminazione, videosorveglianza e pannellature multilingue con didascalie e notizie sulla originale fattura architettonica.
In accordo con la Soprintendenza si realizzerà anche un percorso “espositivo a terra” (su pannellature staccate dal terreno) utilizzando, e catalogando, tutti i frammenti rinvenuti e accumulati durante le precedenti campagne di scavo. Questa operazione andrebbe a creare un vero e proprio museo a cielo aperto ricostruendo le varie parti architettoniche e permettendo così una fruizione in totale sicurezza offrendo maggiori elementi informativi sul sito. Questo perché la chiesa non ha termini di paragone specifici, in quanto unicum nel suo genere.

DCIM100GOPROGOPR0686.JPG

Particolare della colonna del chiostro, con  la base realizzata in Marmo di Carrara.

31295668_1248620948601986_1185814597542608896_o

L’Abbazia vista dall’alto. Foto di Luca Galzerano, Associazione Archeouri Vagando.

 

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...